Si sa, i giochi erotici in Giappone hanno un mercato molto forte e le società sono sempre alla ricerca dell’innovazione più particolare.

Il tentativo della società Teatime, però, è davvero singolare: con il gioco Tech48, infatti, avremo negli Eroge (ero game, giochi erotici) la tecnologia di riconoscimento facciale. A cosa serve, direte voi? Semplice: usando una webcam, il gioco determinerà il vostro angolo di visione rispetto allo schermo e muoverà la telecamera in-game per corrispondergli. Quindi, ad esempio, se volete guardare sotto la gonna della vostra pseudo-fidanzata-virtuale, dovrete inginocchiarvi e guardare in alto.

Se per caso vivete in Giappone, Teatime sta cercando beta tester e manderà webcam e trial del gioco gratuitamente. Lasciamo però parlare il video, in cui la doppiatrice Miyazawa Yuana ci spiega come funziona Tech48.

{youtube}wwaSBld4ucQ{/youtube}

 

Fonte: sito web ufficiale Teatime

Pin It on Pinterest