Internet in Giappone: 3 soluzioni per essere sempre connessi durante il vostro viaggio

Come avere Internet in Giappone durante il vostro viaggio

 

Avete prenotato il volo per il vostro viaggio in Giappone, avete studiato l’itinerario, avete programmato tutto ma adesso vi chiedete: per internet come faccio?

In Giappone potete trovare connessioni wifi gratuite nelle grandi città che spesso però o sono accessibili solo da telefoni giapponesi o comunque talmente affollate da risultare inutilizzabili. E poi potreste aver bisogno di consultare il navigatore in luogo un po’ sperduto dove non esistono connessioni wifi, pertanto è sempre meglio avere una soluzione. Quello che vi propongo oggi sono 3 soluzioni per avere sempre con voi una connessione ad internet.

 

NOLEGGIARE UN POCKET WIFI

Con questa soluzione più persone si possono collegare al solito dispositivo ed avere accesso illimitato ad internet ed è sostanzialmente la più semplice ed immediata di tutte: non necessità di configurazione, basta selezionare il nome della connessione del pocket wifi dal vostro dispositivo ed inserire la password. Il pocket wifi è infatti un router wifi della grandezza paragonabile a quella di uno smartphone, capace appunto di collegarsi ad internet. Non solo il vostro smartphone potrà collegarsi ad internet: se avete con un portatile, una console da gioco o un altro dispositivo, li potrete usare con il pocket wifi. Sostanzialmente è come il router di casa, ma in questo caso entra nella vostra tasca. Ci sono molte compagnie che offrono servizi di noleggio di pocket wifi, quella che vi consiglio personalmente è NINJA WIFI che offre vari piani ad uso illimitato ad un’ottima velocità di connessione. Inoltre prenotando con il mio codice cliccando questo link o il banner qui sotto avrete il 10% di sconto e l’assicurazione gratis. 

COME PRENOTARLO? 

  1.  Cliccate QUI (o nel banner qui sopra), accedete al sito di Ninja Wifi  e cliccate in alto a destra “GET YOURS”. Il sito è in inglese ma è davvero facile, non avrete alcun problema
  2. Selezionate la data in cui lo ritirerete all’arrivo in Giappone (Pick up date) e quando lo riconsegnerete (Return date)
  3. Scegliete il vostro piano. Personalmente vi consiglio il 5 GB giornalieri se siete più di una persona ad usare il pocket wifi, il 10 GB giornalieri se siete più di 4 persone, il 3 GB se siete da soli va benissimo. Ovviamente sono solo consigli, l’uso è sempre soggettivo. Ogni piano è comunque illimitato, quindi non rimarrete senza internet, ma passata la soglia giornaliera prevista dal piano che sceglierete la velocità di connessione diminuirà.
  4. Selezionate dove ritirarlo. Avete 3 possibilità: in aeroporto selezionando “airport counter” (Narita, Haneda, Kansai Ariport ecc), al counter di Ninja Wi Fi a Shinjuku (Tokyo), oppure potete farvelo spedire direttamente all’albergo dove alloggerete. Selezionate poi dove riconsegnarlo (Return Location): anche qui stesse possibilità di consegna in aeroporto, spedizione o counter di Shinjuku.
  5. Prossima selezione è l’assicurazione che vi consiglio vivamente di fare. Se per qualsiasi motivo il vostro pocket wifi dovesse essere smarrito, compresa nella fase di riconsegna con spedizione, senza l’assicurazione vi verrà addebitato il costo interno del dispositivo (qualche centinaio di euro). L’opzione che trovate selezionata è quella che comprende assicurazione e power bank portatile extra, che comunque vi consiglio. Se il power bank extra non vi interessa, selezionate “Other insurance Options” e selezionate il piano assicurativo che vi interessa.
  6. Fatto tutto? Cliccate su “NEXT
  7.  Se avete già utilizzato i servizi di Ninja wifi potete fare direttamente il log in. Altrimenti cliccate su “REGISTER NOW” e registratevi. Inserite tutti i vostri dati cliccate su “NEXT
  8. Se avete scelto la spedizione in hotel dovrete indicare il nome (Es. Park Hyatt Tokyo), la data di check in (CHECK IN DATE), il nome della prenotazione (NAME ON HOTEL RESERVATION). Se è il vostro cliccate su “SAME AS APPLICANT”. Poi ci saranno da compilare i dati sull’ hotel (potete recuperarli facilmente dalla vostra prenotazione alberghiera). Una volta fatto inserite i dati della vostra carta di credito e cliccate su “PROCEED”
  9. Conferma d’ordine A questo punto se tutto è stato fatto correttamente avrete completato la procedura di prenotazione e riceverete una mail di conferma al vostro indirizzo email Potete controllare lo stato della vostra prenotazione all’interno del vostro account di Ninja Wifi.
PRO
  • Può essere usato da più persone contemporaneamente
  • Può essere con tutti i vostri dispositivi (smartphone, pc, tablet, console da gioco ecc)
  • Uso illimitato (connessione veloce secondo il piano scelto, superata la soglia la velocità diminuisce)
  • Se lo usate in più persone potete dividere il costo
CONTRO
  • Come uno smartphone se ne fate un uso intenso dalla mattina, verso fine giornata o prima necessita di un power per essere ricaricato

 

eSIM 

Negli ultimi anni i principali smartphone supportano la eSIM. Cos’è una eSIM? In sostanza è una sim digitale: siete abituati da sempre ad estrarre la sim quando cambiate telefono? Con la eSIM essendo digitale non c’è bisogno. Negli smartphone che supportano le eSIM, generalmente trovate uno slot (o due) per la fisica e la possiblità di installare una eSIM, una sim digitale appunto. Sull’onda di questa rivoluzione sono nate diverse applicazioni che offrono eSIM solo dati per tutti i paesi del mondo, ed il Giappone non fa eccezione (Queste eSIM ripeto solo dati, quindi solo per internet e non per le chiamate, chiamate che comunque potrete fare usando whatsapp o similari). L’app più famosa di tutte è Airalo. La installate nel vostro telefono, vi registrate, selezionate il paese in cui state per andare e in cui volete usare internet, in questo caso il Giappone, scegliete il piano con i GB che pensate vi servano ed installate la eSIM. La eSIM si attiverà appena vi collegherete alla linea mobile, arrivati nel paese estero di cui avrete scelto la eSIM. Di solito durano 28 giorni, fatela quindi magari il giorno prima di partire o comunque poco prima. Si possono aggiungere GB in caso li finiste e se state più di 28 giorni, comunque potrete farne più di una, non c’è infatti limite. Per il primo acquisto inserendo il mio codice al checkout nell’apposito spazio “TOMMAS1016” riceverete 3 dollari di sconto.

PRO
  • Nessuna procedura di sostituzione della sim
  • Molti piani tra cui scegliere
CONTRO
  • Procedura di installazione semplice che comunque potrebbe risultare ostica per i meno pratici

 

SIM FISICA

Questa è la soluzione più invasiva in quanto, se il vostro telefono non supporta la doppia sim fisica, dovrete sostituire la vostra sim con quella che userete in Giappone. Queste sim con piani dati per il Giappone hanno generalmente una durata di 28 giorni e sono vendute negli aeroporti in Giappone, che trovate appena fuori l’uscita dopo aver ritirato i bagagli, nei principali negozi di elettronica del paese. Potete anche acquistarla prima di arrivare in Giappone su Amazon Italia, a questo link trovate tutte le sim dati per il Giappone disponibili in molti tagli.

PRO
  • Molti piani disponibili
  • Installazione della sim fisica semplice
CONTRO
  • Se il vostro smartphone non supporta 2 sim, dovrete sostituire la vostra
  • A volte necessita di inserire a mano i parametri di connessione, procedura non sempre intuitiva per i meno esperti

 

Tommaso In Giappone
Tommaso In Giappone
Contattami senza nessun problema se hai bisogno di informazioni sugli eccezionali tour di gruppo che propongo o di un accompagnatore privato per tue visite in Giappone! Ti aspetto in Giappone Tommaso