Kattobashi, dalla mazza alla bacchetta

kattobashi

 

L'ultima moda in fatto di bacchette? Quelle riciclate.

Ma non si tratta di pezzi di legno qualsiasi quelli da cui vengono ricavate queste bacchette: vengono infatti ottenute dalle mazze da baseball andate in pezzi durante gli incontri della Nippon Professional Baseball League.

 

In risposta al crescente interesse verso il riciclo e il “go green” concept, i produttori si sono indirizzati una strada che non rinuncia al prestigio. Inoltre pare proprio che produrre bacchette da mazze da baseball sia di incentivo per il consumatore affezionato a fruttarle il più possibile e a non gettarle finchè rotte.

 

Il design è di sicuro richiamo, come il loro nome: Kattobashi, ovvero un gioco di parole fra  hashi (bachette) e kattobase, “scored!”.

 

designLe bacchette sono dipinte con i colori e gli stemmi delle squadre più famose della NPB e sono presentate in tutte le dimensioni,per grandi e piccini. Insomma un must-have per tutti gli appassionati di baseball, che in Giappone è da tempo lo sport più seguito insieme al golf.

 

Il tutto per 1,365 yen al paio (12 euro)

 

Una risposta certamente interessante alla recente critica mossa verso lo spreco indiscriminato di legno per la produzione delle onnipresenti bacchette usa e getta.

 

Se anche voi ne volete un paio, potete acquistarle via Rakuten (Japanese only)