Dall’Italia al Giappone in Vespa, poi Madonnaro

alt

 

Lo avevamo lasciato a Kyoto dove per amore dopo alcuni mesi, era finalmente arrivato con la sua vespa partendo da Torino. Si perché Giuseppe Percivati detto Perci, 25 anni da Torino c’era riuscito e aveva riabbracciato la sua Saki che vive a Kyoto, dopo un viaggio di 24000 Km. Ma le cose con lei non sono finite benissimo e il buon Perci,  decide di tornare in Italia per fare i punto della situazione. Ritorna in Giappone, stavolta a Tokyo, mantenendosi lavorando in un bar vicino a Roppongi, con l’intento di seguire il suo sogno ovvero fare il madonnaro di strada, disegnando quindi immagini religiose e illusioni ottiche sulle strade della capitale, peraltro vietato dalle legge e concesso solo in spazi appositi.

Tommaso Rossi

Profilo Facebook | Google + | Twitter