Nintendo:soluzione non solo Hard Disk

Al quartier generale Nintendo stanno progettando qualcosa per l’immagazzinamento dei dati su Wii, e questo è l’importante.
L’utilizzo intensivo di WiiWare e Virtual Console per molti utenti sta diventando un problema, con la conseguente necessità di spostare continuamente materiali dall’esigua memoria interna della console alla schede SD da inserire nell’apposito slot. C’è bisogno di una periferica di archiviazioni di massa dalla capacità importante, e la cosa per fortuna è presa in seria considerazione dalla casa di Kyoto, che tuttavia sembra voler sorprendere il pubblico: “stiamo lavorando ad una soluzione per l’immagazzinamento dei dati, cosa particolarmente importante in America dove gli utenti utilizzano in larga misura i Wii Points per Virtual Console e WiiWare”, ha detto Reggie Fils-Aime recentemente. “Non abbiamo mai detto che debba trattarsi necessariamente di un hard disk e non abbiamo riferito come in particolare risolveremo il problema, ma diffonderemo un sistema migliore per immagazzinare i giochi”, ha affermato il presidente di Nintendo of America sul nuovo numero di Club Nintendo, una rivista spagnola dedicata alla grande N che riporta, tra l’altro, l’informazione sicura di un nuovo Zelda in sviluppo, che tuttavia non è al momento ad un grado di completamento necessario per essere mostrato al pubblico.

Multiplayer.it

Tommaso Rossi

Profilo Facebook | Google + | Twitter