Amazon ritira il gioco Rapeplay dallo store

Rapeplay, illusion,San Francisco – Amazon ha rimosso dal suo store on-line il videogioco “Rapeplay”, gioco erotico in cui il protagonista deve corteggiare delle ragazze e che prevede, eventualmente, la scelta di “sesso forzato”. Una sorta, quindi, di simulatore di stupro. Il gioco è stato pensato soltanto per il mercato Giapponese, tuttavia alcuni rivenditori specializzati nel genere Hentai lo stavano rivendendo sullo store del colosso americano. 

Illusion, gli studios giapponesi creatori del gioco, hanno fatto sapere con un comunicato che “non commentano la decisione presa da Amazon, dato che il gioco è pensato solo per il mercato domestico”. 

“Rapeplay” è stato rilasciato nel 2006.