La collina dei papaveri di Goro ed Hayao Miyazaki, finalmente nei cinema italiani, ma solo per oggi

Esce oggi 6 novembre in Italia, “La collina dei papaveri” film dello Studio Ghibli diretto da Goro Miyazaki, alla sua seconda regia dopo Gedo Senki, I Racconti di Terramare, e sceneggiato dall’illustre padre Hayao Miyazaki. Il film dal titolo originale コクリコ坂から Kokuriko zaka kara, letteralmente “Dalla collina dei papaveri” uscito nell’estate del 2011 in Giappone è stato il film con maggiore incasso dell’anno nel paese del Sol Levante.

La storia è ambientata a Yokohama nell’anno 38 dell’era Showa ovvero il 1963, un anno prima dei giochi della XVIII Olimpiade di Tokyo, spartiacque tra il Giappone distrutto del dopo guerra e il nuovo paese in ascesa economica e nuovamente riconosciuto dalla comunità internazionale. La protagonista Umi è una ragazza di 16 anni il cui padre è stato ucciso in mare durante la guerra di Corea, quando la sua nave ha urtato una mina. La madre, docente universitaria negli Stati Uniti è spesso assente per lavoro e la ragazza si trova frequentemente sola ed è solita guardare il mare come se aspettasse il ritorno del padre. Il destino però ha in serbo per lei l’incontro con il 17enne Shun con cui scoprirà di avere un segreto in comune.

Il film sarà proiettato solo oggi 6 novembre in alcune sale italiane, trovate la lista QUI

Per chi non potesse vederlo il film sarà comunque disponibile in Blu Ray e Dvd a partire dall’11 dicembre 2012.

Tommaso Rossi

Profilo Facebook | Google + | Twitter