Televisori: addio al Telecomando

Sembra ormai destinato al pensionato il caro e vecchio telecomando, oggetto di intense battaglie familiari. Ebbene si, diversi produttori di tecnologia all’avanguardia, come Microsoft e Hitachi, ben presto inizieranno a lanciare sul mercato apparecchiature che permetteranno di cambiare canale con un semplice gesto delle mani. Niente di più pratico che un dito puntato verso il televisore per accenderlo e fare zapping, e ci sentiremo catapultati immediatamente nel futuro.

Sostanzialmente occorrerà installare una speciale telecamera sul nostro televisore, che avrà la funzione di rilevare i gesti che facciamo. Ad esempio per cambiare canale basterà semplicemente mimare con la mano il gesto di sfogliare una rivista. La tecnologia sarà applicata dalla Microsoft sul suo attesissimo Project Natal, mentre dal Giappone, l’Hitachi sarà la prima a commercializzare televisori con sensore dei movimenti. A fine anno compariranno anche i primi computer con la tecnologia in questione, rendendo obsoleti i tanto amati touch screen.

L’evoluzione di un tale progresso tecnologico si è avuta grazie alla messa a punto di tecnologie già sperimentate in passato. Alla base di tutto troviamo minuscole telecamere in grado di leggere il mondo in 3d, e dunque la possibilità di distinguere i gesti. Al Consumer Electronic Show sono rimasti tutti molto affascinati ed ora non c’è che attendere la commercializzazione di tutte queste novità “futuristiche”.

 

Tecnogadget

Tommaso Rossi

Profilo Facebook | Google + | Twitter