Iil W64SA, un telefonino da cromoterapia

Il colore è un elemento fondamentale della vita, èin grado di trasmettere energie, di influenzare le nostre emozioni, perquesto motivo il mondo dei cellulari non trascura mai l’aspettocromatico dei dispositivi telefonici, in particolare in oriente, dovelasciarsi stuzzicare dai variopinti colori dei telefonini, è uno deipassatempi preferiti.
Ebbene, in Giappone il colosso della telefonia mobile KDDI e l’aziendaKyocera hanno annunciato un nuovo telefonino chiamato W64SA, uncellulare che, oltre a offrire le consuete prestazioni telefoniche,stimola l’utente con una suadente e sfiziosa cromoterapia. C’è tuttauna serie di luci LED situate nel corpo del telefonino, le qualirisplendono attraverso un pannello traslucido.
CertoKyocera non osa dire che il W64SA sarà in grado di curare le nostrenevrosi come una più profonda sessione di cromoterapia, ma di certol’idea è simpatica e vedere il nostro dispositivo rilucente diemanazioni colorate offre una sensazione di gioco e fascinoindiscutibile.

Tommaso Rossi

Profilo Facebook | Google + | Twitter