Nuova unità di polizia “Sakura”

polizia giapponeseTokyo – Da oggi il corpo di polizia metropolitana di Tokyo ha un nuovo reparto specializzato, chiamato “Sakura”. Il compito di questa sezione è quello di inervenire in caso di minaccia e molestia sessuale nei confronti dei minori e delle donne.

La polizia ha affermato che, mentre il numero dei crimini in generale sta calando, i casi di molestie restano sempre più o meno costanti ed è per questo che è stato deciso di creare questo corpo speciale.

Il reparto, che ha come basi Harajuku e Kasumigaseki, è formata da 56 ufficiali, 16 dei quali sono donne. Le aree controllate sono, ovviamente, quelle considerate più a rischio. Oltre al compito specifico svolgerano anche tutte le altri mansioni dei poliziotti “normali”.

Toshiro Yonemura, commissario della polizia metropolitana di Tokyo, ha affermato che i casi di molestie verso minori sono circa 500, numero che si cerca di cancellare grazie al compito di questo corpo speciale.