Pioneer cessa la produzione di TV

altPioneer, produttore di alcuni dei migliori televisori al plasma del mondo, con un annuncio choc ha dichiarato che smetterà di produrre sotto il suo marchio televisori, lettori e registratori Dvd e Blu Ray. Tutta la linea di produzione è stata venduta ad nuova società creata dalla stessa Pioneer in partnership con un altro colosso dell’elettronica giapponese, ovvero Sharp. 

La decisione si è resa necessaria a seguito del disastrato andamento del bilancio della casa giapponese, che per quest’anno fiscale prevede una perdita di 846,6 milioni di dollari. Questa decisone segue il precedente annuncio dell’anno scorso riguardo lo stop della produzione dei pannelli tv, in seguito affidata a Panasonic. Pioneer si concentrerà nella produzione di impianti stereo per automobili da vendere alle case automobilistiche. Voci ancora non confermate tra l’altro, prevedono un imminente taglio del personale che attualmente ammonta a circa 40.000 dipendenti. 

Tommaso Rossi

Profilo Facebook | Google + | Twitter