Nec chiuderà una fabbrica in Giappone

necTokyo – Nec, il gigante dell’elettronica, ha annunciato che chiuderà una fabbrica che produceva pannelli LCD a Kagoshima. La decisione è stata presa per evitare grosse perdite in un anno fiscale che si preannuncia disastroso.

Questa decisione rientra nel piano dell’azienda di tagliare 20.000 posti di lavoro in tutto il mondo, a causa dell’ormai incontrollabile grossa crisi economica che affligge il Mondo. E’ stato però aggiunto che anche lo Yen forte è una causa del crollo di domanda, soprattutto di pannelli LCD.

Toshihiko Ueno, presidente della Nec LCD Technology ha affermato che “Non cambieremo i nostri piani. Tutto questo viene fatto per ridurre al minimo le perdite e consolidare al meglio la nostra posizione di forte concorrente nel mercato”.

Continuerà invece lo sviluppo di nuove tecnologie, come il 3D e il foglio elettronico.