Crisi mutui: Banca del giappone immette 4000 miliardi di Yen

La Banca centrale del Giappone (Bank Of japan), come preannunciato, ha oggi indrotto liquidità per un totale di 4.000 miliardi di yen (circa 30 miliardi di euro) sul mercato bancario per far fronte alla mancanza. L’intervento è il maggiore intervento mai fatto dall’inizio della crisi finanziaria, intervento necessario per contrastare l’effetto domino sull’economia giapponese già vessata dalla recessione.

Tommaso Rossi

Profilo Facebook | Google + | Twitter