Aso Taro esclude le elezioni anticipate

alt TOKYO  – Il primo ministro giapponese Taro Aso ha detto oggi che non intende organizzare elezioni legislative anticipate nelle prossime settimane e che la sua priorità è lottare contro la crisi economica. “E’ evidente che l’urgenza è di prendere misure per l’economia – ha detto Aso nella sua prima conferenza stampa del 2009 -. E’ importante far approvare la legge di bilancio e le norme collegate. Non ho in programma di sciogliere la Camera bassa del parlamento fino a quel momento”. Le prossime elezioni sono previste a settembre 2009 e il Partito liberaldemocratico di Aso (D, di destra) rischia di perdere la maggioranza alla Camera bassa a favore della opposizione del Partito democratico (PDJ), che oggi ha già la maggioranza al Senato. Aso è molto impopolare e il suo partito é lacerato: negli ultimi due anni in Giappone ci sono stati tre premier

ANSA

Tommaso Rossi

Profilo Facebook | Google + | Twitter