Migliaia di vermi per terrorizzare le donne

altVoleva semplicemente vedere e sentire delle donne urlare per l’orrore, “guardare i loro volti trasformarsi per la paura, le loro ginocchia tremare”. Così un 35enne giapponese ha rovesciato dalla sua valigetta migliaia di vermi, larve di coleotteri, nel vagone di un treno ad alta velocità.

L’uomo è stato arrestato già durante il viaggio e portato alla prefettura di Osaka, ma nel frattempo tutto il treno pullulava di larve. In totale Manabu Mizuta aveva dieci contenitori pieni di larve nel suo bagaglio, di cui è riuscito a vuotarne solo una.

Alla vista del brulicare di vermi anche qualche poliziotto ha mostrato segni di cedimento: “Sono semplicemente repellenti”, ha spiegato un portavoce.

Parmaok.it

Tommaso Rossi

Profilo Facebook | Google + | Twitter