Cade in mare e i soccorsi arrivano dopo 15 ore

altSembra incredibile in un paese come il Giappone che fa del tempismo e dell’efficienza il proprio credo, ma un pescatore giapponese paraplegico, Toshio Nashiro, dopo essere caduto in mare in mare è riuscito a sopravvivere per ben 15 ore prima dell’arrivo dei soccorsi. A renderlo noto è la guardia costiera giapponese dell’isola di Miyakojima, situata al largo del Giappone molto vicina al mare della Cina Orientale. Il cinquantacinquenne giapponese era partito in solitaria lunedì scorso per una battuta di pesca. Tutto procedeva senza intoppi ma mentre stava tentando di recuperare un calamaro gigante, è stato travolto da una grande onda che lo ha scaraventato in acqua danneggiando la barca e dando inizio alla sua odissea durata appunto 15 ore.

Tommaso Rossi

Profilo Facebook | Google + | Twitter