La Kirin in controtendenza

La Kirin Brewery Company (麒麟麦酒株式会社,Kirin Bīru Kabushiki-gaisha) ha presentato ieri un nuovo tipo di birracon contenuto alcolico pari al 7% , più alto rispetto allenormali birre in commercio.

La compagnia ha annunciato che inizierà a commercializzare la “Strong Seven” (ストロングセブン), birra di terza categoria, a partire dal 22 ottobre.
Negli ultimi anni la tendenza tra le aziende produttrici di birraè stata quella di diminuire il tasso alcolico delle birre,tuttavia la Kirin ha deciso di produrre un nuovo tipo di birra perattrarre soprattutto consumatori di sesso maschile tra i 30 e i 50anni.

Il prezzo della “Strong Seven” sarà di 141 yen (circa 0,88€) per la lattina da 350 ml e di 197 yen (circa 1,23 €) perla lattina da mezzo litro.

Di solito il normale tasso alcolico per le birre è del 5%, ma direcente la maggior parte delle aziende ha messo sul mercato birre diterza categoria e birre a basso contenuto di malto con un contenutoalcolico tra il 3 e 4% per attrarre consumatori di sesso femminile egiovani.

Tuttavia quest’anno la Kirin e la Suntory hanno ottenuto molto successo con bevande a base di liquore shōchū,e la Kirin ha di conseguenza deciso di incrementare le vendite conun’economica birra di terza categoria a più alto contenutoalcolico.

fonte: News dal Giappone

Tommaso Rossi

Profilo Facebook | Google + | Twitter