Distributori di bibite offrono connessioni Wi Fi gratuite

alt

Si chiamano 自動販売機 Jidouhanbaiki, in inglese vending machine e per chi è stato in Giappone sa quanto sono importanti, quanti soldi riescono a spillarti e soprattuto quanto sono diffuse: il Giappone infatti è letteralmente invaso da questi distributori di bibite. E’ di qualche giorno fa la notizia che Asahi, nota per la produzione di birra ma operante anche nel settore dei soft drinks, collocherà 1000 nuovi distributori distributori capaci di offrire connessione Wi Fi in un raggio di 50 metri, gratuitamente, senza registrazione e per un massimo di 30 minuti. Davvero una bella mossa da parte di Asahi proprietaria di circa 250000 distributori in tutto il Giappone: come accennato inizialmente saranno circa 1000, ma l’azienda conta di arrivare a 10000 nei prossimi anni.

Tommaso Rossi

Profilo Facebook | Google + | Twitter