Al “JAPAN IN LOVE” I Workshop sulla tecnica Manga e sulla lingua giapponese

alt

Chiaravalle: Dopo lo strepitoso successo dello scorso anno con più di venti ragazzi iscritti, alcuni dei quali provenienti da fuori regione, il festival “Japan in love”, promosso dagli assessorati alle politiche giovanili del Comune di Chiaravalle e dalla Provincia di Ancona che quest’anno si svolgerà dall’11 al 13 giugno, rinnova l’appuntamento con la tecnica Manga, organizzando due laboratori. ll primo denominato “Manga-lab”, è concentrato in un singolo incontro da tre ore e permette agli studenti di avere una panoramica dei fondamenti della tecnica fumettistica giapponese a partire dai materiali e attrezzature utilizzati nella creazione di un manga fino all’impostazione di una storia. Durante l’incontro, gli studenti saranno stimolati a disegnare alcuni particolari sperimentando la costruzione in blocchi, il costo del laboratorio è di 15,00 euro.

Il secondo è  il “Manga Workshop” che è un laboratorio di livello base, strutturato in tre lezioni di quattro ore ciascuna e affronterà le basi della tecnica manga, l’impostazione delle tavole, il namenote, l’anatomia, la costruzione in blocchi e i principi dell’inchiostrazione. Durante il laboratorio inoltre si familiarizzerà con materiali e attrezzature specifiche per il manga e con la tecnica giapponese così come viene insegnata ai futuri mangaka all’accademia di Tokyo. Costo del laboratorio è 140.00 euro, incluso nel prezzo, c’è il materiale didattico necessario che verrà fornito nella sua totalità all’inizio del percorso didattico.

I laboratori sono tenuti dallo staff di docenti dell’Accademia Europea di Manga, unica scuola in Italia partner formativo dell’Accademia Yoani di Tokyo e partner ufficiale del festival “Japan in love” www.accademiamanga.it.

Le novità non finiscono qui, oltre a realizzare due laboratori sulla tecnica manga per coinvolgere ancora di più i giovani e gli amanti della cultura giapponese, il direttore artistico del festival Luca Marcellli, ha fortissimamente voluto organizzare un laboratorio di lingua Giapponese.

Il laboratorio organizzato in sinergia con Asian Studies Group e il tour operator Go Asia, una novità assoluta nelle Marche, sarà tenuto da docenti esperti madrelingua ed è strutturato in due giornate da sei ore ciascuna di lezioni, tre la mattina e tre il pomeriggio. Asian Studies Group è un’associazione di promozione sociale specializzata nella formazione linguistica, mediazione culturale, ricerca e sviluppo progettuale sul ʼAsia orientale www.asianstudiesgroup.net.

Alcuni dei temi trattati nel laboratorio riguarderanno i seguenti argomenti: la storia della lingua giapponese: il Giapponese contemporaneo fra influenza cinese e rielaborazione autoctona, la struttura di base della frase giapponese: sistema a “vagoni” trainato da verbo e strutturato dalle particelle, i numeri e i Kanji dei numeri, il costo del laboratorio è di 89,00 euro, data ultima per iscriversi ai laboratori è il 7 giugno.

Per info su iscrizioni, modalità di pagamento, luoghi ed orari:

Luca Marcelli + 39 349.5749858

marcelliluca@libero.it

Davide Scirocchi

davide.scirocchi@hotmail.it

nihonmagazine.com

pojo.it

otaku610.it

Tommaso Rossi

Profilo Facebook | Google + | Twitter